Uomo

theMICAM 2016: il mondo della calzatura si ritrova a Fiera Milano


Il mondo della calzatura si ritrova a Fiera Milano dal 14 al 17 febbraio, per il tradizionale appuntamento con theMICAM, la mostra internazionale leader per il prodotto di fascia alta e medio-alta. Un appuntamento a cui gli operatori guardano sempre con il massimo interesse, non solo per conoscere le collezioni del prossimo autunno-inverno e comprendere tendenze mai come oggi aperte e variegate, ma anche perché la manifestazione è il termometro più affidabile della situazione del mercato e di un comparto di punta del made in Italy, che occupa oltre 77mila addetti diretti in quasi 5mila aziende.

Aziende e buyer da tutto il mondo.
Vasta e qualificatissima la proposta espositiva, grazie alla presenza, tra gli altri, di marchi come Love Moschino, Trussardi, Bikkembergs, Liu Jo, Ermanno Scervino, Desigual, Skechers, Kenzo Paris, La Martina, Harmont & Blaine, John Galliano, Calvin Klein, Roberto Cavalli, Alessandro Dell’acqua, Byblos. Complessivamente partecipano a theMICAM 1.456 espositori, di cui 821 italiani e 635 stranieri, che occupano 64.144 metri quadrat in cui le proposte del made in Italy più prestigioso sono affiancate dai migliori brand internazionali.

Le aziende, che incontrano qui buyer di tutto il mondo, ritengono giustamente questa manifestazione un’occasione unica per lanciare i loro nuovi prodotti, stabilire o consolidare relazioni d’affari, finalizzare al meglio le strategie commerciali internazionali.

I mercati internazionali restano il segmento più dinamico e theMICAM dedica loro una speciale attenzione. E’ stato messo a punto in collaborazione con ICE Agenzia un programma di incoming di buyer e giornalisti da oltre 30 Paesi. Inoltre l’area theMICAM Square ospiterà numerosi incontri quotidiani con focus su Paesi come USA, Cina, Russia, mercati dell’Europa Occidentale e Orientale.
Durante i seminari, organizzati in collaborazione con WGSN, si discuterà di scenari commerciali e si individueranno insieme alle tendenze di stile più interessanti per le varie aree, anche gli sviluppi più attuali delle tecniche di vendita in-store e on-line.


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *