Protagonisti

Premio Raffaello – Fermo – 25 Settembre 2010


Premio Raffaello - Fermo - 25 Settembre 2010Il giorno 25 settembre si svolgerà nella città di Fermo, su iniziativa dell’I.T.P.I. (Istituto per la Tutela dei Produttori Italiani), la premiazione del “Premio Raffaello”, che è assegnato annualmente alle Personalità Italiane che si sono distinte con maestria ed eccellenza nell’ambito della tutela, valorizzazione e promozione del made in italy.

Il comitato di selezione ha rillevato le 22 autorevoli candidature: Luciano Barbera, Ciro Paone, Carlo Chionna, Domenico Ottaviani, Claudio Vagnoni, Maurizio Mastrangelo, Maria Teresa Prestigiacomo, Fiorella Galgano, Milena Gabanelli, Valeria Mangani, Stefania Binetti, Attilio Marconi, Rocco Papaleo, Alessandro Casali, Alberto Tomba, Francesca Schiavone, Igor Iacopini, Sara Lenzi, Pier Ludovico Bancale, Pepi Morgia, Renzo Piano, Marco Badiani.

Il “Premio RAFFAELLO: Eccellenze del Made in Italy” (www.premioraffaello.it) è assegnato annualmente alle Personalità Italiane che si sono distinte con maestria ed eccellenza nell’ambito della Tutela, Valorizzazione e Promozione del Made in Italy.

Durante il lavoro della Giuria, volto a designare i vincitori della prima edizione del Premio Raffaello, è stato aperto un sondaggio online pubblicizzato attraverso diversi Social Network per permettere anche al pubblico più vasto di esprimere le proprie preferenze tra i 22 finalisti indicati dal Comitato di Selezione.

La partecipazione, grazie al passa parola sui social network in cui è presente il profilo del Premio Raffaello, è stata molto numerosa e ha superato non di poco le aspettative in merito a questa iniziativa.

La presenza online del sondaggio ha permesso di esprimere le proprie preferenze ad un vasto pubblico nazionale ma anche internazionale. Si è registrata, infatti, la partecipazione al sondaggio da parte di 11 diversi paesi nel mondo: Italia, Irlanda, Regno Unito, Spagna, Svizzera, Germania, Francia, Slovacchia, Canada, Paesi Bassi, Argentina.

Tutto questo rende il valore di un vero Made in Italy ottenuto nel rispetto delle regole, dei lavoratori, del prodotto e del consumatore sia sentito anche all’estero; ma anche di come le radici italiane e l’importanza del Made in Italy siano sentiti ancora fortemente da coloro che hanno scelto di vivere in altri paesi.

Come riconoscimento alla forte partecipazione attraverso la rete Internet da parte del pubblico nazionale ed internazionale, l’Istituto per la Tutela dei Produttori Italiani prevede, per le future edizioni del “Premio Raffaello: Eccellenze del Made in Italy, di istituire un premio dedicato alle preferenze del pubblico online.

I 7 vincitori di questa Prima Edizione del Premio Raffaello, selezionati dalla Giuria, saranno comunicati sabato 25 Settembre, durante la serata di Gala che si terrà presso la prestigiosa location del Palazzo Produttori in Fermo.

E’ importante, inoltre, riconoscere il contributo apportato dal web 2.0: sia per aver dato la possibilità di promuovere questa iniziativa, sia nella possibilità di far partecipare quante più persone possibili all’assegnazione di un riconoscimento per le eccellenze del Made in Italy.

Grazie alla partnership ufficiale con il Business Social Network Viadeo (www.viadeo.com), è stata creata su quest’ultimo una community interamente dedicata all’eccellenza del Made in Italy dove gli operatori ed appassionati possono scambiarsi idee ed informazioni, oltre che sinergie e collaborazioni.

[Fonte: La Prima Web]


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.